La guerra economica secondo Gandhi

di Giuseppe Masala

“un conflitto armato tra nazioni ci riempie di orrore. Ma la guerra economica non è migliore di un conflitto armato. Quest’ultimo è come un operazione chirurgica; la guerra economica è una tortura prolungata. E la devastazione che produce non è meno terribile di quella scritta nella letteratura sulla guerra propriamente detta. Non pensiamo all’altra guerra  perché siamo abituati ai suoi nefasti effetti…., Il movimento contro la guerra è giusto. Prego perché abbia successo. Ma non posso evitare il lancinante terrore che quel movimento fallirà nel suo intento se non arriverà a toccare le radici di tutti i mali, l’avidità umana”.

M.K Gandhi, Non Violence –The Greatest Force, 1926.

Annunci