Le magnifiche sorti e progressive del lavoro

di Giuseppe Masala

Un’azienda inglese di software situata nel Backinghamshire, assume operatrici nella sua divisione web. Il requisito richiesto è la disponibilità a lavorare completamente nude. L’azienda si chiama Nude House. Non è uno scherzo e gli annunci possono essere verificati nel sito della “casa”.

Nessuna tirata moralista, constato solo che il passaggio, nel “capitalismo reale“, dal lavoro-merce al corpo-merce è molto breve . Avanti così verso un nuovo medioevo: altre forme di servitù della gleba ci attendono.

Annunci