Voglio uccidere!

di Giuseppe Masala

Uma

La Repubblica di oggi racconta come quattro soldatesse americane abbiano intentato causa al Governo degli Stati Uniti per veder riconosciuto alle donne il diritto di “combattere in prima linea” e dunque il diritto ad uccidere altri esseri umani. Ingenuamente zeroconsensus pensava che fosse giusto estendere agli essere umani di genere maschile, il diritto a non combattere in prima linea e dunque il diritto umano a non uccidere i propri simili.

Da notare che il giornale fondato da Eugenio Scalfari – già redattore de “la difesa della razza” – inquadra la notizia nel modo sbagliato: appoggia la battaglia di emancipazione femminile. Emancipazione che assomiglia, per noi,  ad una mascolinizzazione e ad una fascistizzazione della donna. Ma la Repubblica ormai non ci stupisce più. Ci stupisce semmai che qualcuno continui a classificarlo come un giornale di sinistra.  

Annunci