Piccolo tweet ad un giovane sardo

di Giuseppe Masala

 

tweet

Sii sardo e dunque figlio del Mediterraneo. Rifuggi come la peste da scrittori salariati interessati solo a mettere le mani nelle casse della Regione Sardegna e che vorrebbero acquistare facile consenso parlandoti di piccole “identità”. Tu non sei un Venerdì a là Robinson Crusoe. Tu sei nuragico, fenicio, cartaginese, romano, vandalo, bizantino, spagnolo, austriaco e piemontese. Tu sei il mondo più grande ed è necessario che te ne occupi.

Leggi Antonio Gramsci.

Ses sardu e duncas fizzu e su mare. Fui comente si ses idende sa peste cando intendes iscrittores pagados e interessados a ponner sas manos in sas cassias de sa Regione e chi ti faeddan de identitade pro leare fazzile cunsensu. Tue no ses s’aborigenu de Robinson Crusoe. Tue ses nuragicu, feniciu, cartaginesu, romanu, vandalu, bizantinu, ispagnolu, austriacu e piemontesu. Tue ses su mundu prus mannu e ti n’de deves interessare.

Lezze a Antoneddu Gramsci de Ghilarza.

Annunci